Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Sean Penn,boicottare Oscar se non consente a Zelensky di parlare

L'intervento dell'attore e regista alla Cnn

Di Redazione

ROMA, 27 MAR - Se il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky non sarà invitato o non gli sarà consentito di parlare agli Oscar "mi auguro" ci sia un boicottaggio e un abbandono della cerimonia. Lo afferma l'attore e regista Sean Penn con Cnn. Secondo indiscrezioni le trattative per un intervento di Zelensky sono in corso. Abc, che trasmette la cerimonia, si è detta favorevole alla partecipazione del presidente ucraino. Ma non tutti sono convinti, temendo una politicizzazione della cerimonia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA