Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Spacey in tribunale si dichiara non colpevole di abusi sessuali

Attore Usa a processo nel 2023 in Uk su accuse di alcuni uomini

Di Redazione

LONDRA, 14 LUG - Kevin Spacey si è dichiarato oggi non colpevole delle imputazioni di abusi sessuali contestategli nelle settimane scorse dalla giustizia britannica, in un udienza preliminare dinanzi a un giudice della corte londinese si Old Bailey del caso che lo riguarda nel Regno Unito. L'attore americano 62enne deve rispondere delle accuse rivoltegli da tre uomini, all'epoca dei fatti giovani, in relazione a diversi episodi avvenuti a partire da 17 anni fa. Il giudice ha poi chiuso l'udienza fissando lo svolgimento del processo contro Spacey a partire dal 6 giugno dell'anno prossimo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA