Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Standing ovation per il prof Vecchioni

Il cantante ha chiusto la seconda edizione di “Stupor Mundi ‐ Musica d’autore nei luoghi federiciani”,

Di Redazione

Con una lunga standing ovation per Roberto Vecchioni ai piedi del Castello di Lombardia di Enna si è conclusa trionfalmente la seconda edizione di “Stupor Mundi ‐ Musica d’autore nei luoghi federiciani”, una rassegna di spettacoli organizzata dalla cooperativa Olimpo con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Enna, guidata dal sindaco Maurizio Dipietro. Dal 9 luglio al 10 agosto un’estate all’insegna della leggerezza e della vivacità espressiva e, al contempo, densa di eventi culturali declinati in un cartellone di 18 appuntamenti, tra i due prestigiosi palcoscenici che collegano idealmente la zona più nuova della città, quella degli uffici pubblici, e il centro storico dell’Urbs inexpugnabilis, così definita dai romani per la sua imprendibilità. Al cospetto dell’imponente Torre di Federico, che svetta ottagonale, e nel gremitissimo piazzale Euno, un pubblico entusiasta ha applaudito l’Orchestra giovanile e Coro dell’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania con una importante presenza di oltre centottanta elementi (tra archi, fiati, percussione, arpa, pianoforte, tastiera, strumenti etnici e cantanti del coro); le “regine” di una superba Silvia Mezzanotte; le liriche delicate, colte, deliranti del trovatore di un futuro antico Angelo Branduardi accompagnato da Fabio Valdemarin, l’infinito amore per la vita suggellato con una poetica che parla al cuore e rapisce l’anima. Tra speranza, sogno e volo di un ispirato Roberto Vecchioni. Un’edizione del Festival che lascia il segno, non solo nella Città di Enna ma nella Sicilia intera, accedendo di diritto nel parterre delle rassegne musicali più significative nel panorama nazionale, come testimoniano le numerosissime segnalazioni che i media del Paese hanno fatto di ogni concerto. Live vibranti di emozioni, pathos, coinvolgimento hanno concorso alla definizione di un grande spettacolo targato Eventi Olimpo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: