Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Suoni sospesi sull'Etna, fra cibo, musica e teatro

Fino all'11 agosto "focus" sulle donne attraverso storie, musica e racconti 

Di Redazione

 Monologhi teatrali, concerti,  recital, è permeata da una forte componente femminile la rassegna "Suoni Sospesi", a "La Gelsomina" di Tenute Orestiadi, a Piedimonte Etneo.  La rassegna ha puntato quest'anno sulle donne  raccontate attraverso la musica e le parole in grado di toccare, talvolta con decisione ma sempre con delicatezza ed ironia, una vasta gamma di emozioni umane.

Pubblicità

Aperta da un concerto dedicato a Rosa Balistreri "Rosa, la cantatrice del Sud", con Laura Giordani (testo, regia e voce) e Mimmo Aiola (chitarra e percussioni) il calendario offre anche il 25 luglio: Asia

con Tiziana Giletto, di Antonio Ciravolo; il 4 agosto: Artemisia Gentileschi, storia di una donna

di e con Anna Meacci;  l'11 agosto: Giuseppe Asero Quartet, in collaborazione con Monk Jazz Club.

Inoltre, è prevista  una serie di cene tematiche, "Terre e Tralci", durante le quali lo chef Giuseppe Renda, originario di Gibellina ma trapiantato ad Aci Trezza, ha ideato dei percorsi degustativi legati ai sensi con menù particolari a seconda degli ingredienti del periodo, seguendo un percorso di degustazione cibo/vino studiato ad hoc per un pubblico di massimo 20 persone.

L'olfatto: 31 luglio; La vista: 21 agosto; Il tatto: 18 settembre; L'udito: 9 ottobre

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: