Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Venezia: ultime voci, tanti italiani e la bionda Marilyn

In concorso da Guadagnino a Crialese, America e Panahi

Di Redazione

ROMA, 21 LUG - Posti in piedi alla Mostra del cinema di Venezia (31 agosto - 10 settembre 2022) per il cinema italiano. E al direttore Alberto Barbera, che con il presidente della Biennale Roberto Cicutto presenterà martedì 26 luglio la selezione di Venezia 79, potrebbe essere riuscito, secondo i rumors della vigilia raccolti dall'ANSA, qualche colpaccio internazionale, di quelli che poi vanno dritti alla notte degli Oscar. Ecco così che il gioco potrebbe replicarsi con l'annuncio di BLONDE, il film di Andrew DOMINIQUE sull'icona di sempre Marilyn Monroe interpretata dalla conturbante Bond girl Ana de Armas ma anche di una serie di altri titoli super come il nuovo atteso film del pluri oscar messicano Alejandro INARRITU BARDO, uno dei film Netflix attesi al Lido. Scontato avere NO BEARS, il nuovo film del regista iraniano leone d'oro Jafar PANAHI, arrestato dal regime che lo terrà sei anni in carcere. E anche TAR di Todd FIELD che riporterà l'habitué Cate Blanchett sulla laguna. Nella selezione dovrebbe essere entrato anche WHITE NOISE (Rumore Bianco) di Noah BAUMBACH con Adam Driver, Greta Gerwig e Jodie Turner-Smith, atteso film dal romanzo di Don DeLillo. La coppia glam George Clooney - Julia Roberts staccherebbe il TICKET TO PARADISE magari fuori concorso. E gli italiani? In concorso troverebbero posto BONES AND ALL di Luca GUADAGNINO con l'amatissima star Timothée Chalamet, MONICA di Andrea PALLAORO, L'IMMENSITA' di Emanuele CRIALESE con Penelope Cruz, IL SIGNORE DELLE FORMICHE di Gianni AMELIO, con Elio Germano, Luigi Lo Cascio e Sara Serraiocco. Un posto a Venezia, in altre sezioni sembra prenotato anche da Roberto ANDO' con LA STRANEZZA con Ficarra e Picone e Toni Servillo, Roberto DE PAOLIS con PRINCESS, Pippo MEZZAPESA con TI MANGIO IL CUORE con Elodie, Alessio CREMONINI con PROFETI. Potrebbero arrivare un terzetto di registe con IL COLIBRI' di Francesca ARCHIBUGI dal libro di Sandro Veronesi con Pierfrancesco Favino, Roberta TORRE con MI FANNO MALE I CAPELLI con Alba Rohrwacher e Filippo Timi, evocativo (ma non biografico) di Monica Vitti e Susanna NICCHIARELLI con CHIARA, storia della santa di Assisi interpretata da Margherita Mazzucco.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: