Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Will Smith 'profondamente pentito, Chris Rock non mi parla'

Dopo lo schiaffo agli Oscar, 'si farà vivo lui quando pronto'

Di Redazione

NEW YORK, 29 LUG - Per la prima volta dopo l'ostracismo a cui e' stato condannato dall'Academy per lo schiaffo in diretta a Chris Rock, Will Smith si dice "profondamente pentito" ed e' tornato a definire "inaccettabile" il suo comportamento durante la notte degli Oscar. "Ho cercato di contattare Chris, ma lui non e' pronto a parlare con me", ha detto l'attore, premiato durante la notte delle stelle per il suo ruolo in 'King Richard - Una famiglia Vincente': "Non e' pronto. Quando lo sarà, si fara' vivo lui".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA