Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

LONDRA

Aggressione a Sterling, un arresto

Di Redazione |

LONDRA, 19 DIC – Una persona è stata arrestata dalla polizia di Manchester nell’ambito delle indagini su una denuncia di ‘crimini d’odio’ presentata nei giorni scorsi a nome di Raheem Sterling, dopo che il giocatore del Manchester City era stato aggredito e offeso con insulti razzisti all’arrivo al campo di allenamento. Lo riferisce la Bbc. L’arrestato é un uomo di 29 anni. E’ accusato di aggressione aggravata dal movente razzista. Il City non ha ancora commentato l’episodio. Mentre Paul Walker, capo detective della Greater Manchester Police, ha detto: “Il razzismo non sarà tollerato e non ha posto in una società civile. Questo arresto dimostra che noi prendiamo ogni denuncia con serietà”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA