Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Fidal

Atletica, i campioni del fondo mondiale in gara al Trofeo del Mare 

Presentata oggi a Bagheria la decima edizione della classica del fondo organizzata dal prof. Tommaso Ticali. Domenica alle 10.30 il via dalla frazione Marina di Aspra

Di Lorenzo Magrì |

La stagione della grande atletica in Sicilia si chiuderà domenica nella borgata marinara di Aspra frazione di Bagheria, con il tradizionale appuntamento di corsa su strada che assegnerà il 7° Trofeo Equilibria e il 10° Trofeo del Mare “Bagheria Città delle Ville”. Riflettori così puntati su questa prestigiosa manifestazione di corsa su strada sulla distanza dei 10 km che è stata ideata dal prof. Tommaso Ticali, ex azzurro di fondo e che è entrata in pianta stabile nel calendario nazionale Fidal, cuircuito Bronze Label, oltre ad essere valida come ultima prova del Gp Sicilia sui 10 km.

Oggi nella splendida cornice del teatro di Palazzo Butera a Bagheria, il prof. Tommaso Ticali affiancato da Filippo Tripoli, sindaco di Bagheria, dall’assessore Andrea Sciortino; da Totò Gebbia presidente Fidal Sicilia e da Salvatore Badagliacca dell’Equilibra Running Team, che organizza l’evento insieme all’Atletica Bagheria col patrocinio del Comune di Bagheria, della Città Metropolitana di Palermo e dell’Assemblea Regionale Siciliana, ha svelato nei dettagli il programma della manifestazione che scatterà domenica alle 10,30 da Aspra. 

“La corsa torna nella frazione Marina di Aspra – ha sottolineato il sindaco Tripoli che anche quest’anno parteciperà alla gara – dove presto verrà realizzata una pista di atletica”. 

“Si correrà su un percorso veloce – ha spiegato il prof. Ticali – con tanti campioni al via e spettacolo assicurato”.

Al collega Pino Grasso è stato invece assegnato il premio giornalistico arrivato alla settima edizione. In premio ad un collega sempre vicino allo sport e attento alle tematiche del sociale come l’ex azzurro di fondo Rachid Berradi impegnato sul territorio nella promozione dell’atletica.

TANTI I BIG AL VIA: NZIKWINKUNDA E JHINAOUI LE STELLE. Domenica saranno  oltre 500 i fondisti al via di questa classica del fondo siciliano che ogni anno richiama il pubblico delle grandi occasioni con “starting list” aperta dal formidabile maratoneta del Burundi, Onesphore Nziwinkunda, classe 1997, con primati di 2h11’42” sui 42,195 km e di 1h01’48” sulla mezza e vincitore nel 2018 del Giro di Castelbuono. Dalla Tunisia arriverà Moahamed Amin Jhinaoui, classe 1997, anche lui come il burundiano, atleta del Tuscany Camp di Giuseppe Giambrone, che ha difeso i colori della sua Nazione ai Mondiali di Eugene 2022 e Budapest 2023 e nel 2023 è stato protagonista in diverse tappe della Diamond League con personali di 3’37″07 sui 1500, 8’12″19″ sui 3000 siepi, 7’37″56 sui 3000 piani e 13’24″10 sui 5000.

IL PERCORSO. Il 7° Trofeo Equilibria – 10° Trofeo del Mare “Bagheria Città delle Ville”, domenica scatterà alle 10,30 e si svilupperà su quattro giri da 2,5 km che si snoderà in un circuito cittadino, interdetto al traffico veicolare, che interesserà con partenza e arrivo in via Scordato, via Tempra, corso Italia con giro di boa nei pressi dello stadio comunale di Aspra e arrivo in via Scordato.

L’ALBO D’ORO DEL TROFEO DEL MARE. 2013: Vincenzo Agnello (Running Futura Rm) 32’25” e Claudia Finielli (Reggio Emilia Events) 36’31”. 2014: Francesco Bennici (Universitas Pa) 32’13” e M. Grazia Bilello (Atletica Partinico) 40’09”. 2015: Vincenzo Agnello (Casone Noceto) 31’37” e Barbara Vassallo (Atletica Bagheria) 38’38”. 2016: Alessio Terrasi (Fiamma Rossa) 31’57” e Barbara Bennici (Fiamma Rossa) 39’07”. 2017: Vincenzo Agnello (Casone Noceto) 31’27” e Simona Vassallo (Cus Pa) 38’28”. 2018: Vincenzo Agnello (Casone Noceto) 30’48” e Chiara Immesi (Universitas Pa) 38’26”. 2019: Vincenzo Agnello (Casone Noceto) 31’27” e Sara Trevisan (Fai senza dire Aosta) 38’31”. 2020 non disputato per il Covid. 2021: Vincenzo Agnello (Alpi Apuana Lucca) 30’12” e Alice Mammina (Cus Pa) 38’35”. 2022: Egide Ntkarutimana (Burundi) 29’07” e Anna Incerti (Assindustria Pd) 37’05”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: