Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

ROMA

Basket: Petrucci lancia l’allarme

Di Redazione |

ROMA, 19 DIC – “Abbiamo ricevuto dalla Lega di Serie A una proposta assurda che prevederebbe l’utilizzo di dodici giocatori stranieri su dodici iscrivibili a referto pagando una tassa. Dico sinceramente che l’utilizzo degli stranieri sta uccidendo la nostra pallacanestro e sembra che questo sia l’unico problema da affrontare, ma non è così, anche perché noi vogliamo che gli stranieri diminuiscano”. Il presidente della Federbasket Gianni Petrucci torna così a lanciare l’allarme sull’impiego dei giocatori stranieri nel campionato di basket. “Certo non possiamo e non vogliamo violare le leggi – ha sottolineato Petrucci intervenendo al consiglio nazionale del Coni -. Però bisogna intervenire e sono qui a chiedere l’intervento del presidente Malagò che ha il diritto-dovere di tutelare l’attività degli atleti italiani. È un intervento politico necessario che deve arrivare subito, con il carisma e l’abilità che caratterizzano l’operato del presidente Malagò”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA