Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

CALCIO

Catania-Avellino: abbonati già col biglietto, corsa agli ultimi tagliandi disponibili

Per l'andata dei quarti di finale del play off di Serie C, il Massimino come als olito sarà sold out con oltre 20.000 presenze

Di Redazione |

Oggi è il giorno di un sold out annunciato. Come il precedente, come quelli registrati durante la stagione regolare. Il Massimino sarà affollato, ventimila a sostegno. In poche ore i seimila tagliandi al dettaglio saranno in tasca a chi farà prima. I 14 mila abbonati stanno via via confermando il proprio posto approfittando della prelazione.

Gli abbonati hanno potuto muoversi fino alle 15 di oggi, i non abbonati possono acquistare i biglietti fino a poco prima dell’inizio della gara il cui orario fissato è quello delle 20,30, un dettaglio che è stato già ufficializzato ieri nel tardo pomeriggio.

Il Massimino è abituato a lasciare a bocca aperta non tanto chi lo frequenta, ma chi osserva da lontano le gesta della squadra di calcio di Pelligra. Il nuovo Catania ha tifo che pesca a piene mani da una storia incancellabile. Per questo motivo, lo ripeteremo ogni volta che faremo cenno ai sostenitori, il senso di appartenenza che si respira qui ha pochi eguali. In C nessuno, in B forse qualcuna, nella massima categoria magari i club che hanno lottato per scudetto e Champions.

Anche il gesto delle curve che hanno cantato, rimbalzandosi la… palla, il motivetto dedica ai rivali del Palermo sancisce una collaborazione che si fa più forte in occasione delle grandi gare, quelle decisive. Quando c’è da sostenere a voci unificate, lo stadio esplode una volta di più.

I tifosi oggi faranno file nei punti vendita (molte tabaccherie apriranno già alle 7, alcune addirittura prima), sulla piattaforma on line fino a ieri almeno 5 mila persone avevano esercitato in pochissime ore il diritto di prelazione essendo abbonati. Il settore ospiti per ora è sotto esame dell’organo che si occupa della sicurezza nei pubblici spettacoli. Se all’ultimo istante sarà vietato ai tifosi irpini, ci saranno altri posti. Ma questa mossa è tutta da confermare. Se dovesse scattare per gli avellinesi, verrà adottato lo stesso provvedimento per la trasferta dei tifosi rossazzurri in Campania. Aspettiamo le voci ufficiali in questo senso prima di trarre conclusioni.

Sui social si discute di tutto e di più come sempre. Prevale l’ottimismo, il sostegno a una squadra che sta cercando di nascondere lacune e assenze pesanti con prove generose, di grande cuore. Ecco cosa stanno apprezzando i tifosi: l’impegno. Anche da parte di chi durante la stagione ha toppato più volte ma ora si è messo a disposizione completa di Zeoli e dei compagni.

Le due curve preparano striscioni e coreografie, come hanno sempre fatto, la tribuna B, la A e la zona Vip saranno, anche loro, uno spettacolo tutto da osservare e fotografare.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA


Articoli correlati