Notizie Locali


SEZIONI
°

Sport

Denunce ginnaste:Abodi, medaglie non coprono azioni sbagliate

Ministro 'Siamo praticanti dei valori, non predicatori'

Di Redazione |

ROMA, 02 NOV – “La dimensione del fenomeno sportivo è importante, ma deve essere chiaro che basta un caso per avere la stessa attenzione di centomila. Le medaglie sono un fattore di orgoglio nazionale, ma non ci sarà mai una medaglia che coprirà comportamenti non adeguati. Siamo praticanti di valori, non predicatori”. Lo ha detto Andrea Abodi, Ministro dello Sport e dei Giovani, dopo l’incontro di questa mattina con il presidente del Coni Giovanni Malagò e il n.1 della Fgi, Gherardo Tecchi per affrontare il tema delle denunce presentate nei giorni scorsi da alcune atlete della ritmica.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA