Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Sport

Su una fune dalla Calabria alla Sicilia, l’impresa dello slackliner Jaan Roose: deciso il giorno

Il campione estone della Red Bull proverà a percorrere i 3,6 km dal pilone calabro di Santa Trada a Villa San Giovanni, a quello di Torre Faro a Messina su una fettuccia di 1,9 cm di larghezza. "Sarà un'impresa speciale per l'unicità del posto"

Di Lorenzo Magrì |

Ci siamo. Il momento dell’incredibile attraversamento dello Stretto di Messina ad opera dello slackliner estone Jaan Roose, è arrivato. L’atleta Red Bull già protagonista di numerose performance da brivido e detentore di diversi record del Mondo e una lunga lista di successi, domani ambisce ad aggiungere la gemma più preziosa.

Il campione estone della Red Bull Jaan Rosse in azione in vista dell’impresa di domani

Quella di oggi sarà la traversata da Guinnes dei Primati: la più lunga camminata su slackline della storia (3646 metri), che polverizzerebbe il precedente record di 2710m del percorso di Mont Dorè, in Francia. Nulla in confronto all’ultima intuizione del genio estone, vero e proprio pioniere di una disciplina che sfida tutte le regole della fisica e della gravità, oltre che quelle del coraggio e dell’audacia.

Una capacità innata, che viene però allenata con costanza e dedizione dai migliori slackliner per raggiungere nuove vette prestative. E non a caso, i numeri di questa sfida sono, effettivamente, da restare a bocca aperta.

Ultime verifiche tecniche per Jaan Roose e il suo team

Ci siamo. Adesso è ufficiale, domani mattina alle 8,30, l’atleta Red Bull Jaan Roose proverà un’impresa incredibile: lo slackliner estone attraverserà lo Stretto di Messina su una slackline di 1,9 cm di larghezza, sospesa a 200 metri sul livello del mare. Il momento dell’incredibile attraversamento dello Stretto di Messina ad opera di Jaan Roose, è arrivato. L’atleta Red Bull già protagonista di numerose performance da brivido e detentore di diversi record del Mondo e una lunga lista di successi, oggi ambisce ad aggiungere la gemma più preziosa.

L’atleta Red Bull Jaan Roose pronto a stupire ancora

Domani la partenza è stata fissata dalle 8,30, nel versante calabrese, a Santa Trada a Villa San Giovanni, ad un’altezza di 265 metri, l’arrivo sarà in Sicilia, dopo oltre 3,5 chilometri, a Torre Faro a Messina ad un’altezza di 230 metri.

Se l’impresa dovesse riuscire, Jaan Roose stabilirebbe il nuovo record mondiale di slackline, migliorando il precedente primato di quasi un chilometro. Il tempo stimato per realizzare questa epica impresa è di circa 3 ore, durante le quali Jaan Roose affronterà un dislivello di circa 130 metri fra l’altezza di partenza e quella che troverà nella parte centrale.

Una sfida incredibile, in stile Red Bull, che valorizzerà il panorama unico dello Stretto di Messina, con un allestimento temporaneo che rispetterà l’unicità paesaggistica e ambientale della location.

«Sarà un’impresa speciale per l’unicità del posto – ci dice alla vigilia un concentratissimo Jaan Roose – sospeso fra la costa della Calabria e la Sicilia. Mi sto preparando da un anno, sia dal punto di vista fisico, camminando per lunghe distanze, che da quello mentale, focalizzandomi sulla capacità di restare concentrato per 3 o 4 ore, senza distrazioni».

«È fondamentale – continua il campione estone – curare l’idratazione e trovare il modo di riposare le braccia, ma la mia più grande preoccupazione è il meteo: nelle ore che precederanno il tentativo dovremo controllare le previsioni, perché giocheremo con le regole che stabilisce la natura».

Oggi la fascia oraria dell’impresa sarà così a partire dalle 8,30 del mattino e sarà confermato con precisione solo in base alle condizioni metereologiche.

La diretta televisiva dell’impresa sarà trasmessa interamente in onda sul Canale 20 di Mediaset e in live streaming sui siti di Tgcom24 e Sportmediaset.it. Fastweb, uno dei principali fornitori di telecomunicazioni in Italia, supporta l’eccezionale impresa di Red Bull come partner fornendo connettività in streaming live attraverso la sua copertura 5G.

La sfida sportiva di Jaan Roose è patrocinata da: Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, Comune di Messina e Comune di Villa San Giovanni.

Approfondimenti sul giornale in edicola il 10 luglio.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA