Notizie Locali


SEZIONI
°

ROMA

F1: Vettel ‘chiama’ Schumi Jr

Di Redazione |

ROMA, 25 LUG – “Gli deve essere concesso il tempo di cui ha bisogno e non è giusto paragonarlo troppo a suo padre, questa è un’epoca diversa”. Alla vigilia del Gp di Germania, Sebastian Vettel apre le porte all’arrivo in Formula 1 di Mick Schumacher, il figlio del sette volte campione del mondo ed ex ferrarista. “Avere Mick sulla soglia della F1 sarebbe una spinta enorme per questo sport in Germania e incrociamo per le dita per lui, è molto in gamba. Speriamo che faccia bene e che abbia l’opportunità di correre in F1”. Poi Vettel ha risposto ad una domanda sui suoi ultimi errori in pista, compreso quello che l’anno scorso gli è costato una vittoria molto importante sul più bello: “La pressione che metto su me stesso dopo un errore di quel tipo è al massimo, so quando faccio le cose bene e meno bene, credo di essere il miglior giudice di me stesso”. La Mercedes? “Ha un vantaggio su tutti e questo è piuttosto chiaro, come negli anni precedenti sembra faticare dove le gomme hanno una usura alta. E’ il punto di riferimento”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA