Notizie locali
Pubblicità

Sport

Ecco la nuova Ferrari F1-75: è bella e (speriamo) anche vincente

Di Redazione
Pubblicità

Svelata la nuova Ferrari che prenderà parte al Mondiale di Formula 1 2022. Che sia bella, brutta, più o meno rossa o con l'aggiunta di altri colori non importa, l’importante è che sia finalmente vincente. Quella che correrà il Mondialed 2022 si chiama F1-75. 
E' la sessantottesima vettura costruita dalla casa di Maranello per la Formula 1 unisce il nome della categoria al numero 75 che fa riferimento all’anniversario che nel 2022 celebra l’azienda. Proprio a Maranello, infatti, il 12 marzo 1947 Enzo Ferrari accendeva per la prima volta il motore della 125 S. «La F1-75 - ha detto giorni fa il team principal della Ferrari, Mattia Binotto in occasione del primo avvio del motore della nuova Rossa - è una vettura completamente nuova. Con questa macchina si completa un percorso che abbiamo iniziato insieme un paio di anni fa, lavorando da «squadra», unita e determinata». 
 Da sempre per gli italiani la scuderia di Maranello rappresenta una sorta di nazionale dei motori ed il fatto che l'ultimo titolo iridato, quello costruttori, sia datato 2008 - e addirittura 2007 quello piloti, con Kimi Raikkonen - genera una pressione ed una attesa indiscutibili per ogni nuova monoposto.

Quella di quest’anno è forse una delle Ferrari più attese viste le novità regolamentari e tutte le aspettative riposte. L'obiettivo primario è tornare a vincere un Gran Premio, cosa che non accade alla Rossa dal 22 settembre 2019, e magari come sperano tutti i suoi tifosi anche a tornare competere ad armi pari con Mercedes e Red Bull per il titolo Mondiale. 

La stagione 2022 prenderà il via il 20 marzo in Bahrain e sarà preceduta da sue sessioni di test in programma a Barcellona dal 23 al 25 febbraio e proprio in Bahrain, a Sakhir, dal 10 al 12 marzo. 

(foto da Twitter)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità
Di più su questi argomenti: