Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

agenzia

Inter: Inzaghi, abbiamo perso due punti sanguinosi

'Normale essere arrabbiati, serve tenere alta concentrazione'

Di Redazione |

MILANO, 07 OTT – “È normale che sono arrabbiato, come lo sono i giocatori, è la seconda volta che andiamo in vantaggio e non vinciamo. Abbiamo pareggiato su disattenzioni che non dobbiamo commettere. Nel primo tempo potevamo fare più gol, nel secondo dopo il 2-2 è stato un monologo però le disattenzioni non ci devono essere a questi livelli. Il Bologna sappiamo che cammino fa, ma le imprecisioni non vanno bene. Sono due punti sanguinosi persi che non mi stanno bene”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter, Simone Inzaghi, a Dazn. “Finora è un’altra classifica rispetto all’anno scorso, però sono arrabbiato per oggi perché dopo il 2-0 accetto difficilmente questo pareggio – ha proseguito -. Dobbiamo tenere l’attenzione sempre alta, non dovevamo commettere l’errore di far riaprire la partita. Una squadra esperta come la nostra non può comunque far riaprire la partita. Nel secondo abbiamo avuto una reazione ma una volta raggiunto il 2-0 non devi riaprirla, se la riaprono deve essere per un loro eurogol”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: