Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

agenzia

Legali Giorgi, ‘rientrerà in Italia, solo pausa di riflessione’

Non c'entra Fisco,nessuna intenzione sottrarsi a responsabilità

Di Redazione |

FIRENZE, 13 MAG – “Nessuna intenzione di sottrarsi alle responsabilità”, in ogni caso “prossima Camila rientrerà in Italia”. Lo dicono gli avvocati Federico Marini e Cristian Carmelo Nicotra, legali di Camila Giorgi, in una nota. “L’allontanamento dalla residenza di Calenzano è temporaneo e dovuto ad una divergenza di vedute all’interno della famiglia, e alla volontà di prendersi una pausa di riflessione per decidere come impostare la propria vita dopo l’abbandono dell’attività agonistica” spiegano aggiungendo che il ritiro di Camila dalle competizioni agonistiche non ha niente a che vedere con la vicenda legata agli accertamenti della GdF”: “Si tratta in realtà di una decisione maturata da diversi mesi, fin da dopo il Covid Camila stava pensando di rallentare progressivamente, aveva difficoltà a reggere lo stress dell’attività agonistica – spiegano -. Riguardo all’allontanamento dalla residenza di Calenzano, si è trattato di una allontanamento temporaneo dovuto ad una divergenza di vedute all’interno della famiglia, e alla volontà di prendersi una pausa di riflessione per decidere come impostare la propria vita dopo l’abbandono dell’attività agonistica. Nessuna intenzione di sottarsi agli accertamenti o alle responsabilità, anzi vi è sempre stata massima trasparenza e collaborazione quando richiesta”. “In ogni caso prossimamente Camila rientrerà in Italia e potrà dare tutte le spiegazioni necessarie, anche tramite i propri legali, nelle competenti sedi”, concludono gli avvocati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: