Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

ROMA

Malagò, doveva essere Totti a dare addio

Di Redazione |

ROMA, 4 MAG – “Monchi ha detto che questa sarà l’ultima stagione di Totti, ma forse a dirlo doveva essere lui”. Così il presidente del Coni Giovanni Malagò, al termine della Giunta di oggi. “Ho sentito Totti – ha aggiunto – ma non posso rivelare quella che è la sua opinione. E non devo essere io ad esprimere giudizi”. Malagò, poi, ha parlato anche del successo della Juventus in casa del Monaco nella semifinale d’andata di Champions League: “Dopo il risultato di ieri, la Juventus ha tutto per fare un risultato importante. Sta dimostrando di essere fortissima e anche molto umile”. Il presidente, infine, ha annunciato che “i soldi che la Corte dei Conti riconosce al Coni come risarcimento per la vicenda Calciopoli, saranno girati alla Figc. La Corte ci ha riconosciuto 962mila euro di danni d’immagine. Bisognerà mettere degli avvocati per andare a recuperare questi soldi presso i singoli condannati, ma ho già chiamato Tavecchio per dirgli che, quando arriveranno, il Coni li darà alla Figc per investimenti sul sociale”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA