Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

Sport

Milan, Scaroni: “Londra? Non so se andrò, ho un po’ d’ansia”

Presidente dei rossoneri sul Tottenham. Ibra: "Tornata la luce"

Di Redazione |

MILANO, 23 FEB – “Non so se andrò o meno a Londra, perché mi crea un po’ di ansia”. Il presidente del Milan, Paolo Scaroni, guarda già al ritorno degli ottavi di Champions League, in programma in casa Tottenham il prossimo 8 marzo. E svela le proprie titubanze circa una trasferta in casa Spurs. L’occasione è la festa per i 20 anni di Fondazione Milan, all’hotel Sheraton di Milano: “Le tre italiane vittoriose in Champions mi piacciono molto, io tifo per le italiane in Europa. Abbiamo bisogno di un calcio italiano che torni protagonista”. Scaroni interviene sul momento del Milan e su una crisi che sembra ormai definitivamente alle spalle: “”Da tifoso, credo di poter dire che ora abbiamo un altro passo. Il calcio è imprevedibile, basta vedere la finale del Mondiale: la Francia per 70 minuti non è esistita, ma nel calcio se si crea l’alchimia si possono fare grandi cose anche nei momenti difficili, che bisogna aspettare che passino”. E sulla rinascita milanista, passata proprio dal successo nell’andata degli ottavi di Champions, così come dai successi in campionato contro Torino e Monza, interviene anche Zlatan Ibrahimovic, rientrato in gruppo dopo il lungo stop proprio in concomitanza con la svolta di risultati: “Se è arrivata la luce?”, commenta sul proprio rientro. “Sì, è arrivata la luce. E adesso anche di più”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA