Notizie Locali


SEZIONI
°

agenzia

Mondiali atletica: Folorunso 6/a nella 400hs, oro a olandese Bol

Sesta anche Fantini nel martello, azzurri fuori da finale 800

Di Redazione |

ROMA, 24 AGO – Ayomide Folorunso ha chiuso al sesto posto la finale dei 400 metri ostacoli ai Mondiali di atletica leggera a Budapest, cui si era qualificata con il tempo di 53”89, nuovo record italiano. L’azzurra ha corso in 54″19, recuperando due posizioni nel finale, comunque lontana dalla vincitrice, l’olandese Femke Bol, grande favorita della vigilia. Bol ha vinto in 51”70 davanti alla statunitense Shamier Little (52,80) e al giamaicano Rushell Clayton (52,81). Un sesto posto nella finale del martello donne lo ha conquistato Sara Fantini, un anno dopo essere stata quarta a Eugene, e con un altro primato stagionale: 73,85. L’oro è stato vinto dalla canadese Camryn Rogers (77,22) e l’argento è andato alla statunitense Janee Kassanovoid, sul podio con la connazionale DeAnna Price, bronzo. Si sono fermati invece in semifinale gli altri rappresentanti azzurri in gara in serata. Negli 800 uomini, Simone Barontini ha chiuso al quinto posto, mancando la qualificazione per appena undici centesimi, mentre Catalin Tecuceanu è giunto quarto ma con un tempo troppo alto per sperare nella finale. Nei 200 metri donne, Dalia Kaddari ha terminato al settimo posto la sua semifinale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: