Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

ROMA

Montella, nostro blackout di soli 15′

Di Redazione |

ROMA, 11 SET – Vincenzo Montella, dopo il pesante ko del suo Milan ieri con la Lazio, si dice convinto di aver “perso meritatamente”, ma tiene anche a sottolineare che sono stati “soltanto 15-16 i minuti in cui abbiamo staccato completamente la spina, dal primo all’ultimo gol. Questa è stata la più grossa lacuna. La mancanza di reazione? Si risolve con il tempo, il lavoro e un pizzico di umiltà in più”. Intervistato da Milan Tv, il tecnico chiede alla squadra di essere “più pratica e cercare meno la bellezza”; poi, facendo autocritica, riconosce “tanti elementi su cui avrei potuto fare di più. Ma l’ultimo è sicuramente quello tattico, perché non credo molto nel modulo. Devo farmi intendere di più sull’atteggiamento. La difesa a tre? Dobbiamo imparare ad essere polivalenti, cambiare in corsa. Qualcuno se lo ricorda: abbiamo già giocato a tre in Europa League, quando c’era Romagnoli, l’unico difensore centrale mancino. Era già programmata la possibilità di riproporre la difesa a tre quando avremmo avuto più allenamenti”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA