Notizie locali
Pubblicità

Sport

A Coverciano via al corso per addetto all'arbitro

Le lezioni hanno preso il via con Trentalange e Baglioni

Di Redazione

ROMA, 11 LUG - È stato inaugurato, nella sala conferenze 'Mario Valitutti' del Museo del Calcio a Coverciano, il nuovo corso per 'Dirigente addetto agli arbitri', organizzato dal Settore tecnico della Figc e dall'Aia. Dopo il primo corso, svolto fra aprile e maggio, dedicato a questa figura che si sta sempre più affermando all'interno dei club prof., anche per questa seconda edizione il programma formativo prevede 56 ore di lezione che si svolgeranno in due luoghi simbolo del calcio italiano come Coverciano e il Centro Var di Lissone. Questa mattina le lezioni hanno preso il via con due docenti d'eccezione in cattedra come il presidente e il vicepresidente dell'Aia, Alfredo Trentalange e Duccio Baglioni. Il programma di questa prima settimana termina domani, quando interverrà il responsabile del Settore tecnico dell'Aia, Matteo Trefoloni. Di seguito, l'elenco completo di tutti gli allievi ammessi a seguire il corso: Matteo Angiò, Luca Azzarelli, Angelo Bruno, Fabio Cardella, Orlando Cassisi, Cosimo Cataldo, Pierluigi D'Agostini, Luca De Simone, Salvatore Dibenedetto, Nico La Posta, Daniele Meli, Giuseppe Mercadante, Alessandro Pietropaolo, Edoardo Piovani, Michele Pizzi, Gunther Plank, Edoardo Rivola, Cristofaro Andrea Russo, Luca Sbranti, Massimiliano Sirchia, Matteo Stagno, Alberto Vallefuoco, Stefano Viola, Giovannicola Virgilio e Fabio Vittori.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA