Notizie locali
Pubblicità

Sport

Atletica:finali Diamond League, nessun invito a Jacobs e Warholm

Organizzatori Zurigo: 'non si può gareggiare senza qualificarsi'

Di Redazione

(ANSA-AFP) - ROMA, 24 AGO - "Non possiamo" invitare il velocista italiano Marcell Jacobs e l'ostacolista norvegese Karsten Warholm alle finali della Diamond League l'8 settembre a Zurigo, in Svizzera. Lo hanno detto gli organizzatori dell'ultima grande competizione internazionale d'atletica in Svizzera. Il campione olimpico italiano, incoronato campione europeo nei 100 m la scorsa settimana a Monaco di Baviera, aveva indicato di voler ancora correre nel 2022. Jacobs aveva precisato di aver chiesto l'invito alla finale della Diamond League di settembre, per poter gareggiare in una gara di altissimo livello contro i migliori velocisti americani. Più volte infortunato quest'anno, l'atleta italiano non ha partecipato a nessuno dei sei 100m del circuito del main meeting, cosa che gli ha impedito di segnare punti e qualificarsi per la finale di Zurigo. "Non c'è altro modo per venire, nessuno può essere invitato senza essere qualificato, a parte i pochi jolly per gli atleti nazionali ", ha specificato il co-direttore della manifestazione Andreas Hediger. "Naturalmente, abbiamo discusso con l'entourage di Marcell Jacobs dopo gli Eugene Worlds su questo. infatti, non possiamo invitare Marcell Jacobs a gareggiare nei 100 metri delle finali della Diamond League, non più di Karsten Warholm (Campione olimpico, campione europeo e primatista mondiale nei 400 ostacoli, ndr) a gareggiare nei 400 ostacoli, che ci piaccia o no". (ANSA-AFP).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: