Notizie locali
Pubblicità

Sport

Atletica: Mondiali; Jacobs, a Eugene s'è riacceso il fuoco in me

"Farò anche la 4X100, tante dfficoltà ma siamo una squadra vera"

Di Redazione

ROMA, 14 LUG - Il raduno pre-Mondiale di Beaverton, non lontano da Portland, sembra aver riconciliato Marcell Jacobs con gli Stati Uniti: "L'America mi ha sempre portato sfortuna, e invece dovrebbe essere una parte di me - ha detto il bicampione olimpico incontrando i giornalisti alla vigilia del Mondiale di atletica - Stavolta mi ha dato tranquillità, pace e una grandissima rassicurazione. Arrivare qui a Eugene nelle ultime ore mi ha dato energia: entrare in questo villaggio mi ha riacceso il fuoco che era un po' spento". Dopo l'impegno sui 100, lo attende il bis con la staffetta: "Mai pensato di fare soltanto la gara individuale e saltare la 4x100 - ha chiarito il 27enne gardesano - arriviamo qui da campioni olimpici, abbiamo passato tante difficoltà ma siamo una vera squadra, un gruppo unito".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: