Notizie locali
Pubblicità

Sport

Basket: Eurolega playoff gara3, Efes-Ax Milano 77-65

Olimpia sotto 1-2, giovedì può solo vincere

Di Redazione

MILANO, 26 APR - Il coraggio non basta all'Olimpia Milano, sconfitta 77-65 in gara 3 dei playoff di Eurolega. L'Ax lotta fino alla fine nonostante il largo numero degli indisponibili (Melli, Delaney, Mitoglou, Kell) e degli acciaccati che stringono i denti (Rodriguez, Shields e Datome) ma, avanti 63-61 a 5'09 dalla sirena, subisce un parziale di 11-0 che decide la gara. La squadra di coach Messina ora è con le spalle al muro: giovedì sera potrà solo vincere per continuare a cullare il sogno di andare per il secondo anno consecutivo alle Final Four. A decidere la gara, su cui Milano è gagliarda a rimbalzo (33-24, 14 a 3 in quelli offensivi), è il solito talento di Micic (20), Pleiss (17) e Larkin (16, di cui 14 nella ripresa). Milano invece resta a lungo aggrappata a Hall (16) e Grant (11, 3/3 da tre) ma nel finale viene "tradita" da Shields, eroe di gara-2 che si ferma ad un modesto 3/13 dal campo (9).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: