Notizie locali
Pubblicità

Sport

Basket: Nba; Gallinari trascinatore, Durant non basta ai Nets

Atlanta batte Brooklyn con 15 punti e 5 rimbalzi dell'azzurro

Di Redazione

ROMA, 03 APR - Danilo Gallinari trascina Atlanta nella notte Nba, al punto da chiudere come miglior realizzatore a partita in corso, con 15 punti e 5 rimbalzi in meno di 25'. Non è un caso che, in seguito, si sia presentato in conferenza stampa con un bicchiere di vino in mano. Il coach della squadra georgiana, Nate McMillan, infatti, usa 'premiare' il migliore dei 'suoi' con una bottiglia di vino. Gallinari ha così potuto brindare davanti a microfoni e telecamere. Grazie anche alle sue prodezze, Atlanta si è aggiudicata la decima vittoria nelle ultime 13 partite. Ci ha messo del suo anche Trae Young che, nel 122-115 contro Brooklyn, ha confezionato 36 punti e 10 assist; doppia cifra anche per De' Andre Hunter (15) e Timothe Luwawu-Cabarrot (11). Inutile per i Nets, ai fini del verdetto, i 55 punti siglati da Kevin Durant (massimo in carriera). Per evitare la sconfitta, evidentemente, serviva altro. Per il resto nella notte dell'Nba spiccano i 36 punti di Klay Thompson, che hanno guidato Golden State alla rimonta (da -16 nell'ultimo quarto) contro Utah. Risultati: Atlanta-Brooklyn 122-115 Chicago-Miami 109-127 Golden State-Utah 111-107 New York-Cleveland 101-119 Filadelfia-Charlotte 144-114.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: