Notizie locali
Pubblicità

Sport

Basket:omaggio Nba, ritirata per sempre la maglia n.6 di Russell

Scelta storica per il campione dei Celtics morto a 88 anni

Di Redazione

ROMA, 12 AGO - Nessuno indosserà mai più la maglia n.6 nel campionato di basket americano. E' l'omaggio storico da parte della Nba a Bill Russell, il grande campione dei Celtics scomparso pochi giorni fa a 88 anni: la lega ha infatti deciso di ritirare il '6' di tutte e 30 le squadre e non solo di Boston, lasciando così quel numero legato al giocatore per 13 stagioni nelle fila dei Celtics, 11 volte campione Nba. Un riconoscimento inedito nel campionato a stelle e strisce: Russell è infatti il primo giocatore a ricevere questo omaggio. "Il suo successo non ha eguali nella storia NBA, sia in campo che fuori - le parole del commissioner Adam Silver -. Nessuno è riuscito a incidere quanto lui, è stato un pioniere, un campione la cui carriera gli ha permesso di essere trascendentale e di andare oltre i risultati sul parquet. Ha combattuto per abbattere pregiudizi ed è stato un esempio unico per decenni di conquistare dei diritti". Gli unici giocatori esentati da questo provvedimento saranno quelli, come LeBron James, che indossano già il numero 6 ai Lakers e che potranno continuare a portarlo fino al termine della loro carriera. Nessun nuovo giocatore però potrà più scegliere di indossare un numero che resterà legato per sempre alla memoria di Russell.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: