Notizie locali
Pubblicità

Sport

Basket: Venezia ingaggia il playmaker azzurro Marco Spissu

Proveniente dall'Unics Kazan

Di Redazione

VENEZIA, 20 LUG - L'Umana Reyer ha ingaggiato il nazionale Marco Spissu, playmaker di 27 anni e 184 cm. nato a Sassari, proveniente dal club russo dell'Unics Kazan, con cui ha giocato nell'ultima stagione in VTB United League e in EuroLeague con 25 presenze, media punti di 5,1, tirando con il 51,6% da due e il 52,9% da tre. Cresciuto nel Banco di Sardegna Sassari, esordisce giovanissimo nel 2011/12 in Serie A, totalizzando 4 presenze nella massima serie anche l'anno successivo, quando milita col doppio tesseramento anche tra i dilettanti del Tavoni Sassari. Nelle quattro stagioni successive va a Bari (LegaDue Silver), Casalpusterlengo (A2 Gold), Tortona e Virtus Bologna (in A2). Nel 2017/18 torna a Sassari, con la cui maglia gioca 4 stagioni di A, una di FIBA Europe Cup e tre di Basketball Champions League prima del trasferimento a Kazan. Nel palmares vanta le vittorie in Supercoppa nel 2020, in FIBA Europe Cup nel 2019, in campionato e Coppa Italia di A2 (da Mvp) di A2 nel 2017 e nel campionato italiano Under 19 del 2014, sempre da Mvp. Con la Nazionale ha partecipato alle Olimpiadi di Tokyo e alle qualificazioni per i Mondiali del 2023.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: