Notizie locali
Pubblicità

Sport

Binotto "strada giusta,strategia non è punto debole Ferrari"

Team principal "grande squadra, su tutto servono passi avanti"

Di Redazione

ROMA, 08 AGO - "Abbiamo dimostrato che possiamo fare un buon lavoro e a questi obiettivi ci si arriva passo dopo passo, facendo esperienza e crescendo. Quindi, dobbiamo continuare il percorso di continuo miglioramento, concentrandoci su ogni gara". Così il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, in una intervista esclusiva a Motorsport.com in cui ribadisce la sua convinzione che a Maranello ci sia "il potenziale per vincere delle gare, e non significa che dobbiamo cambiare approccio, non c'è una bacchetta magica". "Non ho dubbi sulla necessità di fare sempre dei passi avanti, dobbiamo migliorarci sull'aerodinamica, sul telaio, sulla power unit, sulla strategia e tutti gli aspetti che si possono migliorare - ha proseguito Binotto -. Detto questo, credo di avere una grande squadra che si occupa della strategia e non credo sia un nostro punto debole. Gare come Monaco, Silverstone o Paul Ricard sono state giudicate problematiche ma io non vedo il gruppo come un problema, perché credo che abbiamo anche preso decisioni giuste".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA