Notizie locali
Pubblicità

Sport

Boom di adesioni alla seconda edizione di Sportcity

Saranno 27 le città coinvolte e la Sicilia in prima fila con Catania, Palermo, Siracusa, Acicastello e Castelbuono, nell'evento organizzato dalla Fondazione presieduta dal catanese Fabio Pagliara

Di Lorenzo Magrì

Ripartire dallo sport per una migliore qualità di vita delle città e del benessere dei cittadini è l'obiettivo della Fondazione Sportcity presieduta dal catanese Fabio Pagliara. La Fondazione continua così da tempo la sua attività sul territorio tenendo fede alla sua "mission" e il 18 settembre è in programma la 2ª edizione dello Sportcity un evento che vedrà coinvolte anche la Sicilia con coinvolte Palermo, Catania, Siracusa, Acicastello e Castelbuono.

Pubblicità

 

Il dott. Fabio Pagliara, catanese, presidente della Fondazione Sportcity

 

 

A meno di tre mesi da questa 2ª edizione dell'evento l'evento ideato e realizzato da Fondazione Sportcity, è già boom di adesioni da parte delle città italiane pronte a far vivere a migliaia di cittadini una giornata di sport e socializzazione all'insegna della rigenerazione degli spazi urbani. <Il 18 settembre prossimo – spiega il dott. Fabio Pagliara - giorno dell'evento, già 27 città, delle quali 11 capoluoghi di regione, si trasformeranno in palestre a cielo aperto facendo vivere ai cittadini decine di spazi pronti per essere destinati a utilizzo sportivo, principio fondante della rigenerazione urbana delle città che stanno lavorando per diventare delle Sportcity>.

 


Da Acicastello, Ascoli Piceno a Bari, Bitonto, Cagliari, Castello D'agogna, Castelbuono, Catania, Cuneo, Firenze, Foligno, Imola, Latina, Lodi, Lucca, Melicucco, Milano, Napoli, Oderzo, Palermo, Prato, Roma, Salsomaggiore, San Felice Circeo, Siracusa, Torino e Venezia, le città che hanno già aderito all'evento e che saranno coinvolte anche in una diretta social unica nel suo genere, lo spettacolo è assicurato.
<Insieme all'attività sportiva gratuita – sottolinea il dott. Pagliara infatti, il 18 settembre sarà trasmesso su diverse piattaforme social della Fondazione un live streaming di tre ore con collegamenti da tutte le città aderenti che vedranno coinvolti amministratori locali e rappresentanti delle oltre 150 associazioni sportive territoriali coinvolte nella giornata di promozione sportiva. Un evento nell'evento che, contribuirà ad amplificare il messaggio lanciato dallo Sportcity Day sulla sportivizzazione delle città e sulla sostenibilità ambientale, temi sempre più attuali e ricercati dai cittadini che vivono nei centri urbani>.

Sportcity Day è promosso da Fondazione Sportcity e gode del patrocinio di Coni, Sport e Salute, Cip, Ics, Anci, Intergruppo Parlamentare Qualità di Vita nelle Città, Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, Aces Italia, Cusi, C14+, Fondazione Ymca.

 

Il dott. Fabio Pagliara e il dott. Federico Serra, presidente dell'Osservatorio permanente sullo sport della Fondazione Sportcity

 

La Fondazione Sportcity ha anche promosso la creazione dell'Osservatorio permanente sullo sport che è diretto Federico Serra, catanese, presidente dell’Ipaa (International Public Policy Advocacy Association), primo italiano e primo europeo a ricoprire questa carica, nell’associazione che ha sede a Washington.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: