Notizie locali
Pubblicità

Sport

Boxe: Iozia in corsa per l'oro, La Piana vince il bronzo

Agli Europei Under 22 l'ibleo ha vinto la semifinale dei 60 kg e giovedì salirà sul ring per il titolo, l'etnea ha perso la semifinale dei 51 kg

Di Lorenzo Magrì

Un pugile siciliano in corsa per il titolo Europeo Under 22. Oggi a Roseto degli Abruzzi nella giornata dedicata alle semifinali, Francesco Iozia, 23 anni, di Pozzallo, allievo all’Eagle Avola del maestro Carmelo Mammana, giovedì salirà sul ring per la finale dei 60 kg, dopo uno straordinario match vinto oggi contro il quotato russo Vsevolod Shumkov, testa di serie n° 2, battuto nettamente sul 5 a 0.

Pubblicità

Giovedì Francesco Iozia, salirà sul ring nella finalissima per il titolo affrontando l’olandese Mustafa Akraa e con al collo già una medaglia pregiata, avrà la possibilità di centrare la grande impresa che è ampiamente alla sua portata almeno da quello che ha fatto vedere in questi quattro match continentali a Roseto degli Abruzzi. «Iozia contro il forte russo - sottolinea il tecnico azzurro Eugenio Agnuzzi - ha messo in scena un capolavoro e adesso sotto con la finale».

Una festa siciliana completata dal bronzo della catanese Martina La Piana nella categoria 51 kg, anche se in molti speravano di vedere l’atleta del Gs Fiamme Oro nella finale di domani. La corsa all’oro di Martina La Piana si è chiusa alla fine di un match scorbutico contro la francese Romane Moulai che l’etnea non meritava di perdere 5 a 0, dopo che nel primo round dominato alla grande e s’è vista dare la sconfitta che forse ha demoralizzato l’allieva di Michele Caldarella.

 

Approfondimenti sul giornale in edicola

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: