Notizie locali
Pubblicità

Sport

Calcio: Atalanta; Freuler, non poniamoci obiettivi

Il vicecapitano nerazzurro: 'Ripaghiamo la vicinanza dei tifosi'

Di Redazione

BERGAMO, 15 LUG - "Il sogno resta vincere un trofeo e abbiamo solo la Coppa Italia, ma non dobbiamo porci obiettivi". Remo Freuler, vicecapitano dell'Atalanta, prova a decifrare la prossima stagione dall'albergo del ritiro a Lantana di Dorga: "Dobbiamo guardare avanti dopo l'ottavo posto dello scorso campionato. Proviamo a iniziare bene e riproviamo a stare in alto - spiega il centrocampista svizzero -. Dopo due anni possiamo svolgere finalmente una preparazione normale: negli anni scorsi avevamo sicuramente una fisicità superiore alle concorrenti che usciva alla distanza, adesso dobbiamo sicuramente migliorare in casa dove nella scorsa annata abbiamo vinto solo 4 volte in campionato". Freuler commenta anche il calciomercato: "Non cambiamo mai tantissimo, al massimo aggiungiamo qualcosa. Finora c'è Ederson, ma anche le altre si stanno muovendo poco, solo Inter e Juventus si sono rafforzate. Si sono alzati i prezzi". Sui compagni di linea, con la scelta ampia tra Scalvini, il brasiliano, Koopmeiners, Pasalic e De Roon: "Con De Roon siamo ormai una coppia a occhi chiusi, ma io non cambio il mio modo di giocare adeguandomi alle scelte di Gasperini". Infine, sui Mondiali: "La pausa di un mese e mezzo in autunno è una novità per tutti. Io vado in Qatar con la Svizzera, anche grazie all'Italia che nelle qualificazioni ci ha dato una mano sbagliando due rigori. Chi rimane dovrà fare un'altra preparazione".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: