Notizie locali
Pubblicità

Sport

Calcio: Atalanta; Scalvini, rivogliamo l'Europa

'Posso giocare a centrocampo. Sarà stagione diversa'

Di Redazione

CLUSONE (BERGAMO), 10 LUG - "Gli obiettivi sono giocare il più possibile e raggiungere di nuovo l'Europa". Giorgio Scalvini, jolly diciottenne dell'Atalanta, dopo il primo test in ritiro (15-0 alla Rappresentativa Valseriana) commenta così le prospettive personali e di squadra. "Sarà una stagione diversa per la sosta per i Mondiali che equivarrà a una nuova preparazione"; e sul doppio ruolo: "Gasperini - dice - nella scorsa stagione mi aveva già schierato a centrocampo come oggi, ma nemmeno nelle giovanili facevo solo il difensore centrale. Al secondo anno da aggregato alla prima squadra sono cresciuto molto anche come persona, dovendomi adattare a giocatori ben più grandi di me". I nerazzurri sono stati acclamati da quasi duemila tifosi al Centro Sportivo "Città di Clusone": "Ci hanno riversato il loro affetto in gran numero fin dall'inizio del ritiro venerdì. Ci sono sempre stati vicini", aggiunge l'azzurro di Palazzolo sull'Oglio. Che per il recente esordio (il 14 giugno, in Germania) nell'Italia del ct Mancini ringrazia la sua società: "E' in gran parte merito del lavoro di un'annata intera nell'Atalanta - chiude -. Un'esperienza emozionante e fantastica".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: