Notizie locali
Pubblicità

Sport

Calcio donne: Bertolini, con la Romania ci giochiamo tutto

Ct Italia "tensione è normale, sarà gara combattuta"

Di Redazione

ROMA, 05 SET - "Ci giochiamo tutto, la qualificazione dipende solo da noi e questa è la nota positiva ma ovviamente c'è un pizzico di tensione, è normale. Non sarà una partita scontata". Così la ct dell'Italia, Milena Bertolini, alla vigilia del match con la Romania a Ferrara, decisivo per la qualificazione delle azzurre ai Mondiali 2023. "La Romania è una signora squadra e quindi domani mi aspetto una partita combattuta - ha aggiunto la ct - hanno buone individualità, un gran temperamento e una chiara identità di gioco. La vittoria per 5-0 ottenuta 10 mesi fa lo considero un risultato anomalo dato che negli altri match loro hanno subito pochissimo. Con le romene dovremo fare i conti con qualche assenza pesante, ma ci faremo trovare preparate. Ormai abbiamo un gruppo formato da più di 30 calciatrici e anche le più giovani si stanno integrando e mettendo a disposizione nel migliore dei modi".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: