Notizie locali
Pubblicità

Sport

Calcio: Fred saluta al Maracanà davanti a 63mila tifosi

Attaccante chiude carriera a 38 anni, l'omaggio del Fluminense

Di Redazione

RIO DE JANEIRO, 10 LUG - A 38 anni e dopo 19 di carriera, l'attaccante brasiliano Fred ha dato l'addio al professionismo con una partita davanti ai tifosi del Fluminense riuniti nel leggendario stadio Maracaná. Entrato in campo al posto dell'argentino tedesco Cano, al 78' del match contro il Ceara, per la 16/a giornata del campionato brasiliano, Fred ha chiuso la carriera con una vittoria, 2-1 per il "Flu" e la 382ma presenza con la maglia del club carioca. Il tutto davanti a 63.707 spettatori, la seconda migliore affluenza nel tempio del calcio brasiliano dalla sua ristrutturazione nel 2013, per la Coppa del Mondo 2014. Dopo il fischio finale, Fred - all'anagrafe Frederico Chaves Guedes - ha pedalato lungo la pista dello stadio in bicicletta, la stessa con cui aveva percorso i 600 km che separano Belo Horizonte da Rio de Janeiro nel giugno 2020, quando annunciò il suo ritorno al Fluminense. Nato il 3 ottobre 1983 a Teofilo Otoni, nello stato del Minas Gerais (sud-est), Fred ha esordito da professionista con l'America Mineiro nel gennaio 2003. Ha poi vestito le maglie di Cruzeiro, Fluminense e Atlético Mineiro. Ha giocato anche in Europa, con l'Olympique Lione, dal 2005 al 2009.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: