Notizie locali
Pubblicità

Sport

Calcio:Napoli;Spalletti,domani chi abbassa gli occhi perde

Ha ragione Koulibaly, da qui alla fine 8 partite 'da napoletani'

Di Redazione

NAPOLI, 02 APR - La sfida di domani a Bergamo contro l'Atalanta "è una di quelle partite che ti guardano negli occhi. Chi abbassa gli occhi in 90' perde, contro una squadra che sa mantenere livello alto di forza e ritmo, che è costruita bene. Non basterà una giocata, una finta per vincere, ma 95' di sportellate, ribattendo colpo su colpo". Così il tecnico del Napoli Luciano Spalletti parla della gara di domani: "Sono d'accordo con Koulibaly - dice - che da qui alla fine siamo napoletani e quindi abbiamo voglia di scrivere il percorso nelle ultime otto partite, anche se difficili".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: