Notizie locali
Pubblicità

Sport

Calciomercato: l'Inter prende Onana, Morata-Juve è un intrigo

Sono ore calde, le prime, del calcio mercato invernale edizione 2022. A muoversi sono soprattutto le big

Di Redazione

Sono ore calde, le prime, del calcio mercato invernale edizione 2022. A muoversi sono soprattutto le big della Serie A alla ricerca dell’affare sia in uscita che in entrata vista la mancanza di liquidità. Bel colpo dei campioni d’Italia e d’inverno dell’Inter che si assicurano le prestazioni di André Onana dalla prossima estate. Il portiere camerunese, in scadenza di contratto con l’Ajax, ha svolto le visite mediche oggi con i nerazzurri.

Pubblicità

Continua la telenovela tra Morata, il Barcellona e la Juventus diventata ormai un vero e proprio intrigo: secondo le ultime indiscrezioni lo spagnolo ha incontrato il club bianconero che ha confermato all’attaccante la volontà di tenerlo e puntare su di lui. Senza un nuovo bomber, i bianconeri non daranno il via libera al suo trasferimento al Barcellona.

E' fatta per il trasferimento di Maitland-Niles dall’Arsenal alla Roma. Il primo rinforzo per Mourinho è in arrivo. Tiago Pinto dovrebbe concludere entro stasera gli ultimi dettagli per l'acquisto del giocatore dei Gunners. Il terzino arriva in prestito secco (nessuno diritto od obbligo di riscatto) dietro un corrispettivo di un milione di euro (500 mila subito e i restanti sotto forma di bonus). Lo stipendio del giocatore sarà interamente a carico dei giallorossi e già domani potrebbe sostenere le visite mediche.

Sembra ormai segnato il destino di Lorenzo Insigne lontano da Napoli: tra venerdì e sabato è attesa la firma con il Toronto. Il capitano del Napoli resterà in azzurro fino a giugno e si trasferirà la prossima estate. Si muove in uscita anche l’Udinese: il difensore Samir lascia infatti i friulani e si trasferisce in Premier League: sarà un rinforzo per Claudio Ranieri.

Per il Sassuolo sale l’idea Gyasi, attaccante '94 ora allo Spezia: è un’idea per sostituire Boga. A Dionisi piace Nedim Bajrami, trequartista classe 1999 già allenato ad Empoli e autore di 4 gol in campionato con la squadra di Andreazzoli. Per il momento però nessun contatto tra le parti; da parte dei neroverdi servirebbe un’offerta importante per convincere gli azzurri ad oggi in una posizione sicura di classifica.

Il Verona ha avviato i contatti per Marchizza, di proprietà del Sassuolo ora in prestito all’Empoli. L'obiettivo dei gialloblù è quello di trovare un difensore centrale. Intanto da ieri è ufficiale l’arrivo di Depaoli: il classe '97 lascia la Samp con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 3 milioni. Tra le piccole il Genoa sogna il ritorno di Krisztofz Piatek: accordo con l’Hertha Berlino per un prestito da due milioni con diritto di riscatto a 15, si aspetta la decisione dell’attaccante.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA