Notizie locali
Pubblicità

Sport

Champions: Pioli "Milan meritava vittoria, possiamo sognare"

Leao? In continua crescita, senza lui con Napoli squadra diversa

Di Redazione

MILANO, 14 SET - "È l'ennesimo step positivo. Lo meritavano i miei giocatori e i tifosi. Penso che si possa giocare ancora meglio, fare una partita più precisa e fare ancora più gol: ma stiamo giocando tanto e qualcosa si può concedere": lo dice il tecnico del Milan Stefano Pioli a Sky dopo il successo in Champions a San Siro del Milan contro la Dinamo Zagabria. Una vittoria che a Milano per i rossoneri mancava da nove anni. Ed ora Pioli non si pone limiti: "Ci sono ancora margini. La partita di oggi è una buona testimonianza: potevamo gestire meglio, fare qualche gol e non subire assolutamente il gol. Sognare è bello, il parallelismo è sognare di notte e lavorare di giorno per riuscire a raggiungere i nostri sogni". E domenica c'è il Napoli, senza Leao squalificato. "Non ha avuto nulla da farsi preoccupare. Non ha commesso niente di volontario - spiega il tecnico in conferenza - per ricevere due cartellini gialli. E' in continua crescita. Domenica senza di lui non avremo le stesse caratteristiche, non abbiamo un vero attaccante ma cercheremo di avere soluzioni e posizioni diverse. Proveremo a fare una grande partita contro un grande avversario".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: