Notizie locali
Pubblicità

Sport

Ciclismo: Lopez fermato a controllo bagagli, Astana lo sospende

Guardia Civil chiarisce 'solo routine, non è oggetto indagine'

Di Redazione

MADRID, 22 LUG - Il ciclista colombiano Miguel Angel Lopez è stato brevemente trattenuto all'aeroporto di Madrid durante un controllo dei bagagli, hanno reso noto fonti della polizia all'AFP venerdì, negando però che la vicenda abbia un qualsiasi legame con un traffico di droga. Lopez è stato però sospeso dalla sua squadra, la Astana, dopo che alcuni media spagnoli avevano lasciato intendere che il corridore fosse stato fermato ieri nello scalo in connessione con un possibile traffico di droga. "Si è trattato di un controllo di routine, come nel caso di qualsiasi altro passeggero - ha spiegato la Guardia Civil, aggiungendo che il ciclista "non è oggetto di indagine". Dopo l'annuncio del presunto fermo di Lopez, l'Astana aveva deciso di sospenderlo. "La notizia che è stata diffusa dai media ieri sera ci ha colto di sorpresa e al momento non abbiamo dettagli - ha scritto su Twitter il team kazako -. A questo proposito, la squadra ha deciso di sospendere Miguel Angel Lopez da qualsiasi attività fino a quando tutte le circostanze del caso non saranno chiarite".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: