Notizie locali
Pubblicità

Sport

Ciclismo, Elia Viviani bronzo nell'Omnium «dopo 2 anni di sofferenza»

Il ciclista oro a Rio 2016 nella stessa disciplina commosso per il risultato

Di Redazione


 Elia Viviani ha vinto la medaglia di bronzo nell’Omnium di ciclismo su pista delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il portabandiera azzurro era oro a Rio 2016 nella stessa disciplina. La vittoria è andata all’inglese Matthew Walss e l’argento al neozelandese Campbell Stewart. 

Pubblicità

«Sono stati due anni di sofferenza, con obiettivi mancati e situazioni che non andavano. Era un peso che non lasciava divertirmi. Spero di essere tornato ad 
alti livelli e di ripartire da qui». E’ commosso Elia Viviani dopo aver vinto la medaglia di bronzo nell’Omnium di ciclismo su pista a Tokyo 2020. «Peccato aver perso l’argento all’ultimo giro - ha detto il portabandiera azzurro - ma, per come era partita, è una medaglia vinta».


 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: