Notizie locali
Pubblicità

Sport

Conference: Leicester; Rodgers 'al top per battere la Roma'

'Mourinho? Provo solo ammirazione per lui'

Di Redazione

ROMA, 27 APR - "Per arrivare in finale dobbiamo lavorare molto duramente, come abbiamo fatto nelle altre due partite. Abbiamo di fronte un grande allenatore e giocatori fantastici. Dovremo essere al meglio". Lo ha detto Brendan Rodgers, allenatore del Leicester, alla vigilia della sfida di Conference League con la Roma. "Mourinho è un grande della nostra generazione - ha continuato - Quando ho cominciato ad allenare nell'estate del 2004, e Jose era lì, tutti volevano essere come lui. Non ho altro che ammirazione per lui e anche se nel tempo ci siamo allontanati, non dimenticherò mai quello che ho imparato da lui come allenatore". Il focus di Rodgers poi torna sul match di domani: "Può dare un vantaggio, ma non è decisivo come abbiamo già dimostrato. È importante riuscire a portare un risultato per il ritorno. Ma vogliamo portare il nostro ritmo, il nostro calcio e usare il pubblico. Saranno così importanti". Infine sulle condizioni di Vardy: "Non sono sicuro che possa giocare 90 minuti".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: