Notizie locali
Pubblicità

Sport

Coni: Malagò, 'Sport italiano ripartito a pieno regime'

'Le ferite della pandemia ce le portiamo dietro'

Di Redazione

ROMA, 16 MAG - "Mi sembra che la macchina sportiva sia ripartita a pieno regime. Le ferite della pandemia si portano dietro, restano componenti psicologiche nelle persone più giovani". Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, durante la consegna a Roberto De Zerbi dell'11/o Premio Nazionale 'Enzo Bearzot', riconoscimento organizzato dall'Unione Sportiva Acli con il patrocinio della Figc, tenutosi al Salone d'Onore del Coni. "Penso che l'Italia abbia gestito la pandemia meglio di tanti paesi - dice ancora Malagò -, e i risultati dello sport di alto livello sono sotto gli occhi di tutti. I nostri protocolli sono stati vincenti, ci auguriamo di non tornare mai più in quella situazione". Malagò esprime poi il suo apprezzamento per l'evento di ogg: "mai come quest'anno c'è stato unanimità di consensi nella giuria per assegnare il premio Bearzot".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: