Notizie locali
Pubblicità
BRUNORI SI PORTA A CASA IL PALLONE: TRIPLETTA PER LUI (foto da Facebook - Palermo Fc)

Sport

Coppa Italia, il Palermo batte la Reggiana con super Brunori (tripletta): ora c'è il Toro

Positivo l'esordio per l’allenatore della Primavera Stefano Di Benedetto chiamato a sostituire, ad interim, il dimissionario Silvio Baldini. 

Di Redazione

 Il Palermo batte la Reggiana 3-2, supera il turno preliminare della Coppa Italia e accede al tabellone principale. A decidere la partita una tripletta di Brunori, per gli emiliani in gol Rosafio e D’Angelo. Positivo l'esordio per l’allenatore della Primavera Stefano Di Benedetto chiamato a sostituire, ad interim, il dimissionario Silvio Baldini. 

Pubblicità

Davanti a 13.297 spettatori Brunori ricomincia da dove aveva finito nella scorsa stagione realizzando una doppietta nel primo tempo che permette ai rosanero di andare in vantaggio sul 2-0. Azioni fotocopia le sue reti: cross dalla destra di Valente e conclusione vincente dell’attaccante, la prima in spaccata dopo 3' e la seconda di testa al 37'. In avvio di secondo tempo, al 12', la Reggiana accorcia le distanze con Rosafio su calcio di rigore concesso per una spinta di Buttaro su Pellegrini. Ancora Brunori, al 35', firma la tripletta trasformando un calcio di rigore concesso per fallo di Luciani sullo stesso italobrasiliano. Poi al 42' fissa il risultato il palermitano D’Angelo, fischiatissimo, in spaccata sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Nel prossimo turno, il 6 agosto, il Palermo sarà ospite del Torino. In quella circostanza sulla panchina dei rosanero dovrebbe esserci già il nuovo allenatore: in pole sempre Corini seguito da Ranieri e Andreazzoli.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA