Notizie locali
Pubblicità

Sport

Dybala "divorzio Juve per scelta club, ho preso atto"

"Qui conto di dare il meglio, anche nello spogliatoio"

Di Redazione

ROMA, 26 LUG - "Con la Juve non è stato un problema economico, anche Arrivabene è stato molto chiaro. Avevamo un accordo da firmare a ottobre, poi la società ci ha chiesto di aspettare e a marzo mi ha detto che non avrei fatto parte del progetto futuro. Il club ha preso un'altra decisione insieme al mister". lo ha detto Paulo Dybala nella conferenza stampa a Trigoria parlando del divorzio con la Juventus. "Nella scorsa stagione potevo fare più gol, giocare di più ma a causa di alcuni infortuni non è stato possibile - ha spiegato l'argentino -. Ma i miei numeri sono stati tra i primi in diversi aspetti, non solo per gol e assist". "Ora sono qui e mi auguro di dare il mio meglio, sto cercando di mettermi nella migliore condizione fisica. Ci saranno tante partite da qua a quando ci sarà la sosta per i Mondiali - ha aggiunto Dybala -. Alla Juve ho acquisito esperienza, cercherò anche di dare il massimo nello spogliatoio per aiutare a vincere e per essere sempre positivi nei momenti di difficoltà"

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA