Notizie locali
Pubblicità

Sport

E. league:Mourinho, "Non meritavamo di perdere, va tutto contro"

"Grande rispetto per la Regina, l'Inghilterra è la mia casa"

Di Redazione

ROMA, 08 SET - "Non abbiamo fatto una partita fantastica ma mi sembra piu che sufficiente per vincere, o almeno non perdere. Abbiamo avuto le opportunità, dopo c'è stata una situazione difficile negli ultimi 15 minuti. Sembra che tutto vada contro di noi in queste partite": così Josè Mourinho commenta a Sky la sconfitta della sua Roma in casa del Ludogorets nella prima giornata di Europa League. "Menomale che mancano ancora 5 partite - ha aggiunto - Vincere la prima è meglio e perdendo si ha qualche pressione in più, però dobbiamo guardare avanti e fare tre punti con l'Helsinki in casa. La difesa? Non mi piace parlare di reparto difensivo, è tutta la squadra che difende. A dir la verità, il secondo gol è una conseguenza emotiva, è fuori contesto e ha trasformato un pareggio in una sconfitta". Mourinho ha voluto poi ricordare la figura della regina Elisabetta: "Mi dispiace tanto, non sono straniero. L'Inghilterra è la mia casa e la mia famiglia - ha concluso il portoghese - siamo lì da tanti anni e la regina è una grandissima figura".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: