Notizie locali
Pubblicità

Sport

Empoli: Zanetti, ci attende partita difficile

'Salernitana ha speso 50 mln, non credo abbia nostri obiettivi'

Di Redazione

FIRENZE, 04 SET - Si attende una gara complicata domani a Salerno Paolo Zanetti, allenatore dell'Empoli: "Che sia una partita difficile in un campo difficile è fuori discussione - spiega -. Mi pare strano pensare che una squadra che ha investito quasi 50 milioni abbia il nostro stesso obiettivo, quindi ci sta che loro abbiano alzato l'asticella. Noi dobbiamo confrontarci con realtà importanti e la Salernitana è una di questa. Sarà una sfida interessante e stimolante". Non è preoccupato per la terza partita in pochi giorni: "Non credo nel turnover, non l'ho mai fatto a meno che un giocatore non mi dia la sensazione di essere stanco. Possono sopportare tre partite in una settimana, se succede ogni tanto possono tranquillamente farle. Faremo dei cambi ma non stravolgerò sicuramente la squadra". Con la fine del mercato, osserva poi che "sono arrivati giocatori importanti che ci daranno una grande mano e che ci fanno aumentare il livello. Per quanto riguarda l'aspetto fisico Pjaca e Akpa Akpro si sono presentati abbastanza bene. A loro manca il minutaggio ma si giocano il posto con gli altri".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: