Notizie locali
Pubblicità

Sport

Equitazione: Lgct, Kukuk vince il gran premio di Roma

Gara decisa al termine del barrage, trionfa tedesco con Mumbai

Di Redazione

ROMA, 03 SET - Pubblico entusiasta al Circo Massimo di Roma per il Gran Premio del Longines Global Champions Tour. Una gara avvincente decisa al termine un barrage combattutissimo tra 12 binomi, che ha visto il trionfo del tedesco Christian Kukuk in sella a Mumbai (0/0/42.68) davanti al campione olimpico Ben Maher con Faltic HB (0/0/43.35) e al brasiliano Marlon Zanotelli su Like a Diamond van het Schaeck (0/0/43.62). Solo al quarto posto il numero uno al mondo, lo svedese Henrik Von Heckermann su Iliana (0/0/44.20). Trentaquattro binomi al via, poi la sfida si restringe ai 12 binomi senza penalità nel percorso base. Un barrage veloce con la galoppata finale proprio davanti alla tribuna gremita dal pubblico in un susseguirsi di ribaltamenti di fronte. Alla fine, entra Kukuk che con Mumbai, grigio di 10 anni da Diamant de Semilly, è capace di esprimere un'equitazione superiore siglando lo zero più veloce (42.68).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: