Notizie locali
Pubblicità

Sport

Europa League:Atalanta;Gasperini, semifinale traguardo super

'Contro il Lipsia con qualità e tecnica. Zapata c'è, Toloi no'

Di Redazione

BERGAMO, 13 APR - "La semifinale di Europa League sarebbe un traguardo fantastico". Gian Piero Gasperini carica l'Atalanta alla vigilia del quarto di finale di ritorno contro il Lipsia. "Visto da dove arriviamo noi, essere a questo punto è già una vittoria - dice il tecnico della Dea -. Il punto più alto raggiunto fu due anni fa, quando arrivammo a un minuto dalla semifinale di Champions League. Ma anche una semifinale di Europa League rimarrebbe scritta negli annali. Domani c'è un solo risultato utile: dobbiamo provare a vincere, non c'è dubbio, giocando con qualità e tecnica, sfruttando le nostre caratteristiche". Sull'avversario, con cui all'andata ha pareggiato 1-1, poche parole: "Al Lipsia non va lasciato troppo campo, ma a questi livelli vale un po' per tutti - spiega -. A questo punto della competizione le partite sono equilibrate: bisogna sfruttare i momenti favorevoli e reggere l'urto dell'avversario". Sul momento no in campionato, l'allenatore dei bergamaschi è netto: "Il Villarreal ha compiuto un'impresa straordinaria eliminando il Bayern dalla Champions, ma magari paga alla domenica gli sforzi di metà settimana. Succede a tanti, non solo a noi". Infine, sui singoli: "Toloi non è recuperabile, Djimsiti e Freuler li proviamo in rifinitura - chiude Gasperini -. Zapata ha avuto problemi fisici, adesso li ha superati. E' pronto a giocare".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA