Notizie locali
Pubblicità

Sport

Europa League: De Roon, nostre chance intatte

'A Lipsia avremmo meritato di vincere, dominato un tempo'

Di Redazione

BERGAMO, 07 APR - "Nei quarti di finale ci è capitato un avversario fra i più forti, ma non ci ha messo sotto e le nostre chance per l'Europa League restano intatte. Vogliamo le semifinali, anche se prima dobbiamo pensare al campionato e al Sassuolo". Marten de Roon, centrocampista dell'Atalanta, commenta favorevolmente l'1-1 di Lipsia: "Avremmo meritato di vincere, anche se nelle ultime situazioni avremmo potuto anche perderla dopo aver costretto il Lipsia a giocare in contropiede. Nel primo tempo c'eravamo solo noi. Stasera abbiamo visto che possiamo farcela", ha spiegato l'olandese in conferenza stampa. "Le occasioni le abbiamo concesse praticamente solo alla fine, forse perché abbiamo aperto spazi alla ricerca del secondo gol - l'analisi di De Roon -. Con l'uscita di Freuler abbiamo avuto meno copertura. Ma non sarebbe stato giusto prendere il 2-1 in contropiede al novantesimo". Infine, sulla sua funzione specifica: "Il mio compito era la marcatura su Dani Olmo, che è veloce ed è bravo con la palla. Il mister mi ha chiesto di 'eliminarlo': non ha toccato tanti palloni, la mia forza è contenere il centrocampista più avanzato".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA