Notizie locali
Pubblicità

Sport

Europa League: Eintracht e Rangers vogliono brindare in coppa

A Siviglia assegnato il primo trofeo continentale della stagione

Di Redazione

ROMA, 17 MAG - Il Ramón Sánchez-Pizjuán, a Siviglia, è pronto ad accogliere Eintracht Francoforte e Rangers Glasgow, per la finale di Europa League, in programma domani sera. L'Eintracht, secondo gli esperti Sisal, parte leggermente favorito (2,40), rispetto al 2,90 dei Rangers, con il pareggio a 3,40. Biancorossi avanti anche per alzare il trofeo, vista la quota di 1,75, contro il 2,10 della formazione di Van Bronckhorst. Se i supplementari, ipotesi a 3,40, non sono da escludere, appaiono, al momento, più lontani i calci di rigore, come nella scorsa stagione fra Villarreal e Manchester United, che si giocano a 6,25. Entrambe le formazioni dispongono di attacchi molto forti, tanto che il 'Goal', a 1,65, si fa preferire al 'No Goal', a 2,10 e potrebbe portare anche a un Ribaltone, offerto 7,00. Le finali si giocano spesso sui dettagli e anche un episodio deciso dal Var, opzione a 3,50, potrebbe risultare decisivo. Oliver Glasner, tecnico dell'Eintracht, si affida a Filip Kostic, classico numero 10, che può cambiare l'inerzia della partita con una giocata. L'ottava rete stagionale del fantasista slavo si gioca a 4,00. I Rangers, senza il bomber Morelos, sperano che la grande stagione di James Tavernier prosegua. Il capitano degli scozzesi ha messo insieme, finora, 18 reti e 17 passaggi vincenti, giocando da terzino. L'inglese è anche il capocannoniere dell'Europa League, con 7 centri: una finale da protagonista con gol e assist pagherebbe 20.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA