Notizie locali
Pubblicità

Sport

F1: Belgio; Leclerc, "Non eravamo al livello della Red Bull"

Un'altra domenica sfortunata per il monegasco della Ferrari

Di Redazione

ROMA, 28 AGO - "Il feeling nel primo stint con le medie non era male, ma la performance rispetto alla Red Bull in questo weekend è stata una roba incredibile. Non so cosa abbiano trovato, ma stanno andando veramente forte": così Chalres Leclerc commenta il sesto posto nel gran premio del Belgio. "Dobbiamo guardare bene questo e capire cosa è successo - ha aggiunto il monegasco - Per quanto riguarda la mia gara, al giro 3 ero nono e poi son dovuto ripartire da capo dal fondo per il problema e il pit stop anticipato, dunque da lì sapevo che sarebbe stata una gara molto difficile. La Red Bull ha fatto uno step veramente grosso qui, questo è sicuro. Quando guardiamo i distacchi normali, anche rispetto al centro gruppo, non è così diverso rispetto a prima, ma la Red Bull è molto più avanti. In gara eravamo più competitivi - ha concluso - ma non al loro livello. Adesso bisogna analizzare bene tutto. Non è una piccola differenza con Red Bull, ma piuttosto grande".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: